Sarda Lavoro - Offerte di Lavoro in Sardegna

Il portale gratuito per chi cerca ed offre lavoro in Sardegna

Come scrivere un Curriculum Vitae

In molti possono chiedersi come fare per scrivere un curriculum vitae valido e convincente. Questa è una pratica sottovalutata, e spesso non si hanno le idee ben chiare su cosa scrivere e cosa non scrivere. Ecco una guida che ti aiuterà a scriverne uno adatto.

Un curriculum vitae è un documento che ha lo scopo di riassumere le esperienze di lavoro e di studio di una persona. Si tratta, quindi, di un riassunto di tutte le tue capacità utili in ambito lavorativo acquisite tramite studi o attraverso le posizioni lavorative precedentemente ricoperte.

Detto ciò, il tuo scopo è quello di scrivere un documento valido e “attraente” per il potenziale datore di lavoro. Per prima cosa, il curriculum deve essere diretto e conciso. Molto spesso chi legge questi curriculum non lo degnerà dell’attenzione che si riserva ad un libro di narrativa, ma lo scorrerà rapidamente. Per questo è necessario scrivere il proprio curriculum in modo che il lettore riesca a carpire tutte le informazioni utili in breve tempo.

Per essere sicuri di seguire uno schema di informazioni collaudato e non dimenticare dati importanti per presentare al meglio il proprio profilo lavorativo, è possibile utilizzare modelli online predisposti su siti web dedicati: ad esempio, compilare il curriculum su onlinecv.it è semplice e intuitivo.

Innanzitutto sarà necessario scrivere i propri dati anagrafici, ovvero nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, eventuale P.Iva e lasciare uno o, ancor meglio, più contatti (telefono, email, sito web). Oltre a ciò, bisogna allegare una propria foto. A questo proposito, meglio evitare l’impiego di selfie o foto inadatte, la figura che dobbiamo mostrare è quella di una persona con una spiccata professionalità. È necessario, quindi, inquadrare solamente il volto e, nello sfondo, un colore neutro, solitamente il bianco, e nient’altro. Ogni altro dettaglio è superfluo e fuorviante.

Dopodiché, si procede con l’illustrare le proprie esperienze scolastiche, quali scuole, corsi di laurea, diplomi, specializzazioni e così via, ordinati dal più recente al più vecchio con annessa data di conseguimento e punteggio conseguito. In questa sezione rientrano anche eventuali concorsi vinti e certificazioni. Ovviamente, bisogna selezionare queste esperienze in base al tipo di lavoro che sto cercando o in base a chi sto mandando il curriculum, in quanto non tutte le esperienze sono rilevanti per un determinato scopo.

Ora è il momento di scrivere le proprie esperienze professionali. Questo va fatto sempre in ordine cronologico dalla più recente alla più vecchia. In questa sezione si dovranno scrivere le le mansioni eseguite, ruoli che il candidato ha ricoperto, risultati conseguiti professionalmente ecc.

Anche qui le esperienze andranno selezionate in base alla situazione ed in base a chi invieremo il nostro curriculum. 

Fatto ciò, si inseriranno le proprie conoscenze di lingue straniere e, successivamente, di informatica. Qui si possono descrivere le proprie conoscenze linguistiche, con eventuali titoli conseguiti, per poi passare alle competenze in ambito informatico, di cui spesso sono richieste le conoscenze di software come Word o Excel.

Per concludere, si inseriscono due paragrafi in realtà facoltativi, ma che non bisogna prendere sottogamba.

Il primo riguarda le proprie capacità ed è un paragrafo di carattere generale in cui si possono inserire le proprie attitudini nel risolvere dei problemi.

Il secondo riguarda i propri hobby. Qui è possibile scrivere le proprie passioni e alcune abitudini, se ad esempio si fa sport. Anche se la cosa può sembrare inutile, questo permetterà a colui che legge il curriculum di conoscere delle cose di voi che possono fare la differenza.

Altre regole generali:

- Il curriculum non ha una lunghezza massima. Tendenzialmente, meglio che questo non sia troppo lungo; è consigliabile tenersi su di un massimo di due pagine, se il curriculum è scritto bene e necessita di essere piuttosto denso.

- Evitare assolutamente di inserire informazioni false nel curriculum

- Attenzione agli errori grammaticali

- Porre la propria firma alla fine del documento.

- Scrivere in modo chiaro e ordinato

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91
*L'immagine allegata all'annuncio è puramente indicativa e potrebbe non rappresentare esattamente la figura richiesta. Leggere attentamente la descrizione dell'annuncio per capire l'effettivo lavoro ricercato in quest'offerta.


Gli annunci presenti su questo sito sono estratti dalle offerte dei Centri per l'impiego della Sardegna, dalle principali agenzie di lavoro interinale e portali sul lavoro e dalle stesse aziende che chiedono la pubblicazione gratuita degli annunci. *** Attenzione alle truffe *** - Non inviare via mail documenti personali prima di qualsiasi colloquio informativo (ad esclusione delle richieste dei cpi). Limitarsi ad inviare il curriculum (professionalmente è consigliato il formato pdf) e un eventuale lettera di accompagnamento con fotografia a mezzo busto (se richiesta).


La redazione di Sardalavoro.it non e' in nessun modo responsabile sulla selezione del personale e sul contenuto degli annunci forniti dalle aziende.


Aiuta i tuoi amici a trovare lavoro, condividi questo annuncio su facebook e twitter
Condividi su Facebook

Ultime Offerte di Lavoro in Sardegna inserite








www.sardanews.it


ASCOLTA RADIO FUSION - LA PRIMA WEB RADIO ITALIANA